Ça va sans dire

MEZZELUNE ALLA SCAROLA..UN’ ALTERNATIVA ALLA CLASSICA TORTA

La torta di scarola è uno dei miei piatti preferiti. Saporita con un fondo amarognolo..in una parola deliziosa!
La ricetta originale prevede l’utilizzo di una pasta particolare, la “pasta matta”, ma oggi vi voglio raccontare di una versione finger velocissima da preparare realizzata con i dischi di pasta pronta Farci Gusto Buitoni.
La confezione contiene 16 dichi che potete farcire come più vi piace. E’ un prodotto buono e furbo e cuoce in pochissimi minuti.
Noi abbiamo proposto queste mezzelune in diverse occasioni e sono andate letteralmente a ruba. Da provare assolutamente!

INGREDIENTI

1 confezione di Farci Gusto Buitoni
1 uovo
1 cespo di scarola
una manciata di uvetta passa
1 cucchiaio abbondante di pinoli
1 cucchiaio di capperi sotto sale
2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
1 spicchio d’aglio
1 acciuga sott’olio
olio evo
sale e pepe qb

La preparazione è facile e velocissima. Utilizzando i dischi di pasta pronta l’unica cosa che dobbiamo preparare è la farcia (che si può comodamente fare il giorno prima).
Per prima cosa lavate e sciugate la scarola. Tagliatela a listarelle sottili e fatela appassire in un capiente tegame con un filo d’olio, l’acciuga spezzettata e lo spicchio d’aglio intero.
Nel frattempo in una padellina tostate i pinoli. Questo passaggio è importante per evitare che nella cottura successiva rilascino quel gusto un po’ sgradevole, sospeso tra l’amaro e il rancido.
Non appena la scarola si sarà ammorbidita aggiungete i pinoli tostati, l’uvetta ammollata, i capperi dissalati e le olive. Aggiustate di sale e di pepe. Mescolate bene e fate cuocere a fiamma dolce per qualche minuto.
Giusto il tempo di far amalgamare i sapori. Togliete dal fuoco, eliminate lo spicchio d’aglio e lasciate raffreddare.
Un consiglio: Se necessario, prima di cominciare a riempire le mezzelune, eliminate il liquido in eccesso dalla farcia strizzandola un po’ con le mani. Una eccessiva umidità potrebbe compromettere la corretta cottura della pasta.
Non vi resta che mettere al centro di ogni disco di pasta un cucchiaio di farcia, ripiegarlo a metà su sè stesso e sigillare i bordi schiacciandoli con i rebbi della forchetta.
Posizionate le mezzelune sulla placca del forno, spennellatene la superficie con l’uovo ben battuto e infornatele a 180° per 8-10 minuti. Si doreranno meravigliosamente.
A questo punto la vostra cucina sarà inondata da un delizioso e irresistibile profumino.
Sfornate, lasciate raffreddare leggermente e servite.

Ricette correlate:

UN APERITIVO PER ROSSANA

Lascia un commento