Ça va sans dire

POLVERE DI FUNGHI PORCINI

Mettete una confezione di porcini secchi (di buona qualità) nel mixer e riducetela in farina.
Passate la farina ottenuta al setaccio e il gioco è fatto!
Conservate la polvere ottenuta in un luogo asciutto in un contenitore ben chiuso (meglio se di vetro).

Questa polvere, fortemente aromatica, è ottima per insaporire risotti, zuppe, farce e gratin.

Ricette correlate:

FILETTO IN CROSTA
RISOTTO ALLE ERBE AROMATICHE, MANDORLE E POLVERE DI PORCINI
TARTE TATIN AI FUNGHI E CIPOLLE ROSSE

Lascia un commento