Ça va sans dire

LO ZENZERO CANDITO HA IL PROFUMO DEL NATALE

Dessert, Regali Golosi | 7 novembre 2016 | By

Il Natale è alle porte, soprattutto per chi come noi ama viziare gli amici con regali golosi fatti in casa.
Quello che vi propongo oggi è uno dei miei preferiti, lo zenzero candito!

zenzero candito

INGREDIENTI:
500gr zenzero
500gr zucchero
1 tazza di acqua

Come dicevo, preparare lo zenzero candito è un gioco da ragazzi. L’unica operazione un po’ noiosa è pulire le radici che essendo super bitorzolute metteranno alla prova la vostra pazienza ma, fatta questa operazione è tutta in discesa, promesso!
Per semplificarvi la vita vi conisiglio di togliere il grosso sella buccia con un pelapatate e poi rifinire le pieghe più insidiose con un coltello.
Una volta pulito, tagliate lo zenzero a fettine sottili e fatelo bollire per circa 40 minuti in modo che si ammorbidisca. Appena è pronto scolatelo e trasferitelo in una pentola con lo zucchero e la tazza d’acqua.
Fatelo sobbollire per circa 50 minuti, mescolando di tanto in tanto per evitare che lo sciroppo faccia attaccare le fette tra loro.
Foderate una teglia con la carta da forno e cospargetela di zucchero semolato. Raccogliete le fettine di zenzero dalla pentola con una schiumarola in modo da eliminare lo sciroppo in eccesso e rotolatele nello zucchero.
Appena i deliziosi pezzettini si saranno reffreddati del tutto non resterà che confezionare i vostri vasetti da regalare (io ho come sempre usato i miei adorati barattolini Weck).
Personalizzate le confezioni secondo il vostro gusto e regalate un pensiero profumatissimo e goloso a chi più amate.

 

Ricette correlate:

CREMA DI CAROTE ALLO ZENZERO (Veg)
OMINI DI PAN DI ZENZERO
*ASPETTANDO IL NATALE* - Workshop per bambini e mamme

Lascia un commento