Ça va sans dire

INSALATA DI LENTICCHIE

La nostra insalata di lenticchie non e’ passata inosservata durante l’ultimo banchetto organizzato per Coca Cola, per cui e’ con grande piacere – e un pizzico di orgoglio – che sveliamo qui di seguito la ricetta e la condividiamo con i nostri cari followers.

L’insalata di lenticchie è ricca di elementi altamente nutritivi, perfetta servita tiepida così come a temperatura ambiente, e si mantiene perfettamente in frigo per un paio di giorni.

Lenticchie

Ingredienti ( per 4 persone ):

200 gr di lenticchie verdi di Puy ( la tipologia più piccola e soda )

1 mezza cipolla tagliuzzata

3 spicchi d’aglio anch’essi tagliuzzati (o anche meno se preferite, ma ricordate che l’aglio e’ un vs. alleato di benessere)

1 ramoscello di timo

1 ramoscello di prezzemolo

1 carota tagliata a dadini

1 melograno

1 pugno di erba cipollina tritata

1 pugno di scalogno tritato

aceto di mele

olio di oliva

sale e pepe nero q.b.

Procedimento:

Fate soffriggere la cipolla, l’aglio e la carota fino a quando saranno soffici e dorati; aggiungete le lenticchie e fate rosolare per qualche minuto.

Coprite le lenticchie con acqua fredda (l’acqua deve giusto coprire la quantità di lenticchie presente nella pentola), portate a ebollizione e lasciate cuocere per 30 minuti.

Aggiungete meta’ dello scalogno precedentemente tritato, il timo fresco (separando le foglioline dal ramoscello) o secco, e sale quanto basta.

Mentre le lenticchie cuociono, sgranate il melograno e lasciate i semi a parte in una ciotola; in un’altra ciotola unite l’aceto di mele, l’olio di oliva, erba cipollina, prezzemolo, la restante metà dello scalogno tritato,un pizzico di sale e pepe.

A cottura terminata, scolate le lenticchie eliminando eventuale acqua residua, per trasferirle in una ciotola abbastanza capiente, dove aggiungerete il melograno e il mix con aceto di mele che avete precedentemente preparato.

Una chicca in più: se volete aggiungere un ulteriore tocco di salute e bellezza a questo piatto, basterà aggiungere un cucchiaio di curcuma al mix di aceto di mele, olio, erba cipollina e prezzemolo.

Quando e’ di stagione, potrete aggiungere del cavolo nero crudo per guarnire e decorare il piatto.

Buon appetito!

 

Ricette correlate:

HUMMUS LIBANESE (Vegan)
POLPETTE BROCCOLI E CECI (Vegan)
LA CAPRESE NEL VASETTO

Lascia un commento