Ça va sans dire

PASTICCINI DI FRUTTA HOME MADE

Dessert, Regali Golosi | 9 marzo 2016 | By

Innanzitutto diamo onore al merito e diciamo che questi pasticcini sono opera della mia socia Sara.
Non saranno perfetti e tutti uguali come quelli di Knam ma non fatevi ingannare dal loro aspetto rustico, (che tra l’altro è il loro bello), questi pasticcini sono una vera bomba.
Da provare assolutamente. Vi prometto che vi inventerete nuovi motivi per festeggiare pur di prepararli e mangiarli ancora!
La pasta è la nostra frolla infallibile, la crema pasticcera quella tradizionale, la guarnizione dei frutti di bosco ma è solo una delle mille possibilità a disposizione.

pasticcini

INGREDIENTI per circa 70 pasticcini

– Per la frolla
400gr di farina 00
300gr burro
200gr zucchero
1 uovo

– Per 500ml di crema pasticcera
400ml latte intero
100ml panna
120gr zucchero
5 tuorli
40gr farina (o amido di mais)
Scorza di limone non trattato
Vaniglia in baccello

– Per guarnire
lamponi
more
ribes
mirtilli

La prima cosa da fare è preparare la pasta frolla e lasciarla riposare almeno 30 minuti in frigorifero.
Mentre la frolla riposa prepariamo la crema pasticcera seguendo la ricetta tradizionale (vedi link per procedimento dettagliato) e la lasciamo raffreddare.
Stendiamo la frolla alta circa 5mm e con un coppa pasta della giusta misura tagliamo i dichetti che saranno la base dei pasticcini e li adagiamo direttamente nei pirottini di carta cercando di dargli la forma senza schiacciarli.
Come per la crostata facciamo cuocere le basi dei pasticcini mettendo al centro dei fagioli per evitare che si gonfino. Le inforniamo a 180°per 10-15 minuti a forno statico.
Una volta raffreddate le basi, i pasticcini sono pronti per essere farciti.
Riempiamo di crema pasticcera una sac à poche con un beccucio largo e liscio e riempiamo le basi.
Ora non resta che decorarli con i frutti di bosco e metterli sul vassoio. Andranno a ruba!!!

 

Tags:

Lascia un commento