Ça va sans dire

Involtini con Scamorza Affumicata e Pomodori Secchi

Carne | 13 giugno 2014 | By

Gli involtini si possono fare in mille modi diversi, questa versione è nata per riciclare il ripieno delle briochine di sfoglia che avevo preparato la sera prima e che era generosamente avanzato.

INGREDIENTI:

– fettine di bovino adulto per carpaccio
– scamorza affumicata
– pomodori secchi
– vino bianco secco
– salvia fresca
– olio evo
– burro (una noce)
– sale e pepe q.b.

Involtini con scamorza e pomoori secchi

Preparare il ripieno frullando nel mixer la scamorza e i pomodori secchi (è possibile anche lasciarli interi ma come premesso io li avevo frullati per riempire delle brioches salate).
Stendere su un tagliere le fettine di carne e condirle con una grattata di pepe (non aggiungerei sale perché i pomodori secchi sono già piuttosto salati).
Mettere al centro un po’ di ripieno e arrotolare l’involtino avendo cura di ripiegare i bordi della carne verso l’interno.
Guarnire ogni involtino con una foglia di salvia lavata e asciugata fissandola con uno stuzzicadenti.
In una padella larga scaldare l’olio e una noce di burro (facoltativa) e rosolare gli involtini da tutti i lati.
Sfumare a fuoco vivace con un bicchiere di vino bianco.
Portare in tavola gli involtini in una pirofila con il loro fondo di cottura.

Ricette correlate:

Involtini di Pollo con Senape e Formaggino Tigre
Girelle di Sfoglia con Speck, Scamorza Affumicata e Semi di Sesamo
PLUMCAKE AI CECI E POMODORI SECCHI

Lascia un commento